Nel giugno 2018 Instagram ha lanciato la sua nuova applicazione dedicata ai video: IGTV.

Essendo riservata ad un utilizzo esclusivamente su smartphone, ha perfettamente senso che sia sviluppata in verticale che è il modo più naturale per utilizzare un telefono.
Ne consegue che i video saranno verticali, così come è consigliato pubblicare una foto verticale nel normale profilo Instagram.

I video verticali hanno i loro vantaggi, perché ci permettono di focalizzare l’attenzione in maniera differente rispetto ad un video orizzontale.

Presentano, però, due importanti lati negativi: il primo è che se sono molto lunghi da vedere ci si stanca facilmente e il secondo è che bisognerà realizzare dei video apposta per essere pubblicati solo su IGTV.

Girare un video in verticale comporta un utilizzo diverso della nostra attrezzatura che dovrà essere adattata per poter produrre video alla massima qualità possibile.

IGTV consiglia di caricare video in verticale con formato 9:16 ed una risoluzione di 1080×1920 pixel.

La durata dei video dovrà essere superiore ad un minuto e inferiore a 15 minuti per caricamento da smartphone ma può arrivare fino a 60 minuti per caricamenti da pc.

In questo articolo ho caricato le impostazioni consigliate per esportare un video correttamente per Instagram e per IGTV -> CLICCA QUI <-

Ho, infine, realizzato un breve video da un minuto in cui mostro quali strumenti utilizzare e in che modo.

(Visited 63 times, 1 visits today)
Principiante

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *